Appendice 1

I Premi Nobel Per la Medicina




1901 EMIL ADOLF VON BEHRING (Germania)
Ricerche di sieroterapia e cura della difterite
1902 RONALD ROSS (Gran Bretagna)
Studi sulla malaria
1903 NIELS RYBERG FINSEN (Danimarca)
Trattamento delle malattie con radiazioni luminose (fototerapia)
1904 IVAN PETROVIC PAVLOV (Russia)
Studi di fisiologia della digestione
1905 R0BERT KOCH (Germania)
Ricerche sulla tubercolosi
1906 CAMILLO GOLGI (Italia) e SANTIAGO RAMON Y CAJAL (Spagna)
Ricerche sul sistema nervoso
1907 CHARLES LOUIS ALPHONSE LAVERAN (Francia)
Ricerche sui protozoi
1908 ILJA IL'JICH MECHNIKOV (Russia-Francia) e PAUL EHRLICH (Germania)
Studi sull'immunitÓ
1909 EMIL THEODOR KOCHER (Svizzera)
Ricerche sulla patologia tiroidea
1910 ALBRECHT KOSSEL (Germania)
Studi di chimica cellulare
1911 ALLVAR GULLSTRAND (Svezia)
Ricerche sui mezzi diottrici dell'occhio
1912 ALEXIS CARREL (Francia-USA)
Studi sui trapianti e le suture di vasi sanguigni
1913 CHARLES ROBERT RICHET (Francia)
Ricerche sull'anafilassi
1914 ROBERT BARANY (Austria)
Studi sull'apparato vestibolare
1919 JULES BORDET (Belgio)
Studi sull'immunitÓ
1920 SCHACK AUGUST STEENBERGER KROGH (Danimarca)
Studi sui capillari
1921 non assegnato
1922 ARCHIBALD VIVIAN HILL (Gran Bretagna) OTTO FRIZ MEYERHOF (Germania)
Studi sulla fisiologia dei muscoli
1923 FREDERICK GRANT BANTING e JOHN JAMES RICHARD MACLEOD (Canada)
Scoperta dell'insulina
1924 WILLEM EINTHOVEN (Olanda)
Meccanismi dell'elettrocardiogramma
1925 non assegnato
1926 JOHANNES ANDREAS GRIB FIBIGER (Danimarca)
Studi sui carcinomi
1927 JULIUS WAGNER VON JAUREGG (Austria)
Studi sulla malarioterapia nella demenza paralitica
1928 CHARLES JULES HENRI NICOLLE (Francia-Tunisia)
Studi sul tifo
1929 FREDERICK GOWLAND HOPKINS (Gran Bretagna)
Studi sui fattori nutritivi
CHRISTIAAN EIJKMAN (Olanda)
Studi sul beri-beri
1930 KARL LANDSTEINER (Austria-USA)
Studi sui gruppi sanguigni
1931 OTTO HEINRICH VON WARBURG (Germania)
Ricerchesugli enzimi
1932 EDGAR DOUGLAS ADRIAN e CHARLES SCOTT SHERRINGTON (Gran Bretagna)
Studi sulla fisiologia del neurone
1933  THOMAS HUNT MORGAN (USA)
Studi sui cromosomi
1934 GEORGE RICHARD MINOT, WILLIAM PARRY MURPHY e GEORGE HOYT WIPPLE (USA)
Terapia dell'anemia
1935 HANS SPEMANN (Germania)
Studi sullo sviluppo embrionale
1936 HENRY HALLET DALE (Gran Bretagna) e OTTO LOEWI (Austria)
Trasmissione chimica degli impulsi nervosi
1937 ALBERT SZENT-GYORGYI VON NAGYRAPOLT (Ungheria)
Studi sulla vitamina C
1938 CORNEILLE JEAN-FRANCOIS HEYMANS (Belgio)
Studi sui meccanismi della respirazione
1939 GERHARD DOMAGK (Germania)
Studi sugli effetti antibatterici dei sulfamidici
1943 HENRIK CARL PETER DAM (Danimarca) EDWARD ADELBERT Doisy (USA)
Scoperta della vitamina K
1944 HERBERT SPENSER GASSER e JOSEPH ERLANGER (USA)
Studi sulle fibre nervose
1945 ERNST BORIS CHAIN, ALEXANDER FLEMING e HOWARD WALTER FLOREY (Gran Bretagna)
Scoperta della Penicillina
1946 HERMANN JOSEPH MULLER (USA)
Studi sull'effetto delle radiazioni nelle mutazioni
1947 BERNARDO ALBERTO HOUSSAY (Argentina)
Ricerche sul ruolo dell'ipofisi nel metabolismo dello zucchero
CARL FERDINAND CORI e GERTY THERESA RADNITZ CORI (USA)
Studi sul metabolismo del glicogeno
1948 PAUL HERMANN MUELLER (Svizzera)
Efficacia del DDT
1949 WALTER RUDOLF HESS (Svizzera)
Studi sul diencefalo
ANTONIO CAETANO DE ABREU FREIRE EGAS MONIZ (Portogallo)
Applicazione della leucotomia
1950 EDWARD CALVIN KENDALL (USA), PHILIP SHOWALTER HENCH (USA) e TADEUS REICHSTEIN (Svizzera)
Studi sugli ormoni del surrene
1951 MAX THEILER (USA-Sud Africa)
Studi sulla febbre gialla
1952 SELMAN ABRAHAM WAKSMAN (USA)
Scoperta della streptomicina
1953 FRITZ ALBERT LIPMANN (USA)
Scoperta del coenzima-A
HANS ADOLF KREBS (Gran Bretagna)
Studi sul ciclo dell'acido citrico
1954 JOHN FRANKLIN ENDERS, FREDERICK CHAPMAN ROBBINS e THOMAS HUCKLE WELLER (USA)
Studi sul virus della poliomielite
1955 AXEL HUGO THEODOR THEORELL (Svezia)
Studi sugli enzimi ossidanti
1956 ANDR╔ FREDERIC COURNAND (USA), WERNER FORSSMANN (Germania) e DICKINSON W. RICHARDS JR. (USA)
Studi sulla patologia circolatoria e il cateterismo cardiaco
1957 DANIEL BOVET (Svizzera-Italia)
Studi sugli antagonisti di acetilcolina, adrenalina e istamina
1958 GEORGE WELLS BEADLE e EDWARD LAWRIE TATUM (USA)
Studi sui geni come regolatori di eventi chimici
JOSHUA LEDERBERG (USA)
Studi sul materiale genetico dei batteri
1959 ARTHUR KORNBERG e SEVERO OCHOA (USA)
Studi su RNA e DNA
1960 FRANK MACFARLANE BURNET (Australia) e C. PETER BRIAN MEDAWAR (Gran Bretagna)
Studi sulla tolleranza immunologica acquisita
1961 GEORG VON BEKESY (USA)
Studi sulla coclea
1962 FRANCIS HARRY COMPTON CRICK (Gran Bretagna), JAMES DEWEY WATSON (USA) e MAURICE HUGH FREDERICK WILKINS (Gran Bretagna)
Studi sulla struttura degli acidi nucleici e l'informazione genetica
1963 JOHN CAREW ECCLES (Australia), ALAN LLOYD HODGKIN
Studi sull'impulso nervoso e la trasmissione sinaptica
1964 KONRAD EMIL BLOCH (Germania-USA) e FEODOR LYNEN (Germania)
Studi sul metabolismo del colesterolo e acidi grassi
1965 FRANCOIS JACOB, ANDR╔ MICHAEL LWOFF e JACQUES MONOD (Francia)
Scoperte sul controllo genetico di sintesi di enzimi e virus
1966 PEYTON ROUS (USA)
Scoperta dei virus oncogeni.
CHARLES BRENTON HUGGINS (USA)
Ricerche sul trattamento ormonale del cancro della prostata
1967 ARTHUR RAGNAR GRANIT (Finlandia-Svezia), HALDAN KEFFER HARTLINE e GEORGE WALD (USA)
Studi sulla fisiologia dei processi visivi
1968 ROBERT W. HOLLEY, HAR GOBIND e MARSHALL WARREN NIRENBERG (USA)
Studi sul codice genetico e funzione nella sintesi proteica
1969 MAX DELBRUECK (USA), ALFRED D. HERSHEY (USA) e SALVADOR E. LURIA (Italia-USA)
Studi sulla genetica dei virus e i meccanismi di replicazione
1970 JULIUS AXELROD (USA), ULF SVANTE VON EULER (Svezia)e BERNARD KATZ (Gran Bretagna)
Studi sui mediatori chimici nelle terminazione nervose
1971 EARL WILBUR SUTHERLAND JR. (USA)
Studi sul meccanismo d'azione degli ormoni
1972 GERALD MAURICE EDELMAN (USA) e RODNEY ROBERT PORTER (Gran Bretagna)
Studi sulla struttura chimica degli anticorpi 
1973 KARL VON FRISCH (Germania), KONRAD LORENZ (Austria) e NIKOLAS TINBERGEN (Gran Bretagna)
Studi sul comportamento
1974 ALBERT CLAUDE (Belgio), CHRISTIAN DE DUVE (Belgio)e GEORGE E. PALADE (USA)
Ricerche sulla struttura e la fisiologia cellulare
1975 DAVID BALTIMORE (USA), RENATO DULBECCO (Usa-Gran Bretagna) e HOWARD MARTIN TEMIN (USA)
Ricerche sui rapporti tra virus tumorali e materiale genetico cellulare
1976 BARUCH SAMUEL BLUMBERG e DANIEL CARLETON GAJDUSEK (USA)
Ricerche sui rapporti tra virus tumorali e materiale genetico cellulare
1977 ROSALYN YALOW, ROGER GUILLEMIN e ANDREW SCHALLY (USA)
Studi sul dosaggio radioimmunologico degli ormoni proteici del cervello
1978 WERNER ARBER (Svizzera), DANIEL NATIAANS e HAMILTON 0. SMITH (USA)
Scoperta degli enzimi di restrizione e loro impiego nel campo della genetica
1979 GODFREY N. HOUNSFIELD (Gran Bretagna) e ALLAN MACLEOD CORMACK (USA)
Studi sulla tomografia assiale computerizzata
1980 BARUI BENACERRAF (Venezuela-USA), JEAN DAUSSET (Francia)
Ricerche sulle strutture cellulari regolatrici di reazioni immunologiche
1981 ROGER W. SPERRY (USA)
Studi sulla specializzazione funzionale degli emisferi cerebrali
DAVID H. HUBEL (USA) e TORSTEN N. WIESEL (Svezia -USA)
Ricerche sul sistema visivo
1982 SUNE K. BERGSTROM (Svezia), BENGT I. SAMUELSSON (Svezia) e JOHN R. VANE (Gran Bretagna)
Ricerche sulle prostaglandine
1983 BARBARA MCCLINTOCK (USA)
Scoperta degli elementi genetici mobili
1984 NIELS K. JERNE (Danimarca-Svizzera), GEORGES J.F. KOHLER (Germania-Svizzera) e CESAR MILSTEIN (Argentina-Gran Bretagna)
Studi sul sistema immunitario e tecniche per produzione degli anticorpi monoclonali
1985 MICHAEL STUART BROWN e JOSEPH L. GOLDSTEIN (USA)
Ricerche sul metabolismo del colesterolo
1986 STANLEY COHEN (USA) e RITA LEVI MONTALCINI (Italia-USA)
Scoperte dei fattori di crescita
1987 SUSUMU TONEGAWA (Giappone-USA)
Scoperta dei principi genetici della diversitÓ anticorpale
1988 JAMES W. BLACK (Gran Bretagna), GERTRUDE B. ELION e GEORGE H. HITCHINGS (USA)
Studi sui principi di trattamento farmacologico
1989 MICHAEL J. BISHOP e HAROLD ELIOT VARMUS (USA)
Studi sui retrovirus oncogeni
1990 JOSEPH E. MURRAY e DONNALL THOMAS (USA)
Ricerche sui trapianti
1991 ERWIN NEHER e BERT SAKMANN (Germania)
Studi sui flussi ionici endocellulari
1992 EDMOND FISCHER e EDWIN KREBS (USA)
Scoperte nel campo delle proteine e della fosforilazione ossidativa
1993 RICHARD J. ROBERTS (Gran Bretagna) C PHILLIP A. SHARP (USA)
Studi sulla costruzione discontinua dei geni
1994 ALFRED GILMAN e MARTIN RODBELL (USA)
Scoperta nel campo delle proteine e studio del loro ruolo come segnali di trasduzione delle cellule
1995 CRISTIANE NEUSSLEIN-VOLHARD (Germania); ERIC WIESCHAUS e EDWARD LEWIS (USA)
Scoperte nel campo del controllo genetico dello sviluppo embrionale
1996 PETER DOHERTY (Australia) e ROLF ZINKERNAGEL (Svizzera)
Studi sul sistema immunitario e sulla capacitÓ di riconoscimento dei virus da parte dei linfociti-T
1997 STANLEY B. PRUSINER (USA)
Scoperta dei prioni, nuovo principio biologico dell'infezione
1998 ROBERT F. FURCHGOTT, LOUIS J. IGNARRO e FERID MURAD (USA)
Scoperte sull'azione dello NO sul sistema cardiovascolare
1999 G▄NTER BLOBEL (USA)
Scoperta che le proteine hanno segnali intrinsechi che governano il loro trasporto e localizzazione nella cellula
2000 ARVID CARLSSON (Svezia), PAUL GRENGARD, ERIC R. KANDEL (USA)
Trasduzione dei segnali nel distema nervoso
2001 LELAND H. HARTWELL (USA), R. TIMOTHY HUNT, PAUL M. NURSE (Gran Bretagna)
Regolazione del ciclo cellulare
2002 SYDNEY BRENNER (Gran Bretagna), H. ROBERT HORVITZ (USA), JOHN E. SULSTON (Gran Bretagna)
Regolazione genetica dello sviluppo degli organi e morte cellulare programmata
2003 PAUL C. LAUTERBUR (USA), Sir PETER MANSFIELD (Gran Bretagna)
Per le scoperte sulla Risonanza Magnetica
2004 RICHARD AXEL (USA), LINDA B. BUCK (USA)
Per le scoperte sui recettori olfattivi e l’organizzazione del sistema olfattivo
2005 J. MARSHALL (Australia), J. ROBIN WARREN (Australia)
Per la scoperta del batterio Helicobacter pylori e del suo ruolo nelle gastriti e nell’ulcera peptica
2006 ANDREW Z. FIRE (USA), CRAIG C. MELLO (USA)
Per gli studi sull’RNA interference
2007 MARIO R. CAPECCHI (USA), SIR MARTIN J. EVANS (Gran Bretagna), OLIVER SMITHIES (USA)
Per le scoperte sulle cellule staminali e sul DNA ricombinante
2008 HARALD ZUR HAUSEN (Germany)
Per gli studi sul papilloma virus umano quale causa di cancro alla cervice uterina.
FRANăOISE BARR╔-SINOUSSI (France), LUC MONTAGNIER (France)
Per le scoperte sul virus della immuno deficienza acquisita (AIDS)
2009 Elizabeth H. Blackburn, Carol W. Greider (USA) e Jack W. Szostak (Canada)
Per le scoperte sulla telomerasi e i processi d'invecchiamento cellulare
2010 Robert Geoffrey Edwards (Gran Bretagna)
Per la fecondazione assistita
2011 Bruce Beutler (USA) Jules Hoffmann (Lussemburgo)
Per la scoperta dell'attivazione dell'immunitÓ innata"

Ralph M. Steinman (Canada)
per gli studi sulla cellula dendritica e l'immunitÓ acquisita
2012 John Gurdon (Gran Bretagna) e Shinya Yamanaka (Giappone)
Per le scoperte sulle cellule staminali

(Tratto da: "STORIA DELLA MEDICINA" - Bruno Zanobio e Giuseppe Armocida. Masson 1997; modificato e integrato)



  Ritorna alla pagina iniziale: Appunti dalle lezioni di Storia della medicina